giovedì 30 maggio 2013

L'occhio nero della signora

"Papà, hai visto quella signora che teneva sull'occhio?"
"Non ho visto niente, cosa aveva?"
"Era come nei cartoni animati quando uno riceve un pugno: tutto nero".
"Sarà stato il cattivo allora".
"E in quale cartone stava la signora?"
"Un cartone dove i maschi picchiano le femmine".
"Io però non le picchio le femmine".
"Amore mio non si picchia nessuno".
"Però quel cattivo le ha dato proprio un super pugno".
"E quel cattivo è proprio un super cretino".
"Però Alice dice sempre che io non capisco".
"Sì amore, ma la tua amica Alice lo dice perché forse non la ascolti".
"Ma io capisco. E' lei che non mi sente". (Diatriba che va avanti dai tempi di Adamo ed Eva)
"In ogni modo due persone che si vogliono bene, anche se litigano, non possono certo picchiarsi. Hai mai visto che io e mamma ci picchiamo?"
"No, perché tu e mamma vi volete bene".
"C'è pure qualcuno che pensa che per far capire una cosa ad un'altra si debbano usare le mani così quella si convince".
"Tanto io lo so che Alice mi vuole bene".
"Bravo, tu lasciala stare. Magari ritorni da lei dopo qualche giorno e ne riparlate o riprendete a giocare come prima".
"Ma perché poi quel cattivo del cartone ha dato il pugno alla signora?"
"Perché pensa che se le mette paura quella poi fa tutto quello che gli dice".
"Però la signora aveva gli occhi tristi".
"Beh certo. Era triste per il pugno e perché un uomo ha pensato che si potesse trattare una donna in quel modo".
"Io non lo faccio mai".
"Bravo a papà. Nessuno ha il diritto di essere cattivo con un'altra persona, specie se dice di amarla".
"Io non lo voglio vedere quel cartone dove c'è quello cattivo".
"Speriamo neanche più la signora perché quello che ha incontrato è solo un guappo...di cartone".

4 commenti:

Isabella ha detto...

Bello... e triste, ma anche così tanto importante da trasmettere!
Grazie

Isabella ha detto...

Se passi da me c'è un premio per te :)
Ciao!

THEPOCKET MAMA ha detto...

credo che se ci fossero più papà come te, ci sarebbe meno violenza sulle donne....

Debora Uberti ha detto...

Complimenti gran bel post piacere di conoscerti da una mamma di gemelle.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...