giovedì 19 dicembre 2013

Come fare un video-gioco con i bambini #giocaimmaginacrea

"Bambini, papà è tornato e stasera si fa un gioco tutto nuovo, una cosa che non abbiamo mai fatto".
"E che cosa ci hai portato?"
"Proprio niente, ma sarà un gioco dove è necessario fare più cose per realizzarlo".
"Ho capito, il multigioco".
"Sì, ma non quello dell'altra volta. Ne facciamo uno nuovo usando i video".
"E come si fa?"
"Mo te lo spiego..."
FASE 1
Scegliere dei personaggi tra i giochi dei bambini e inventare con loro una storia breve.
Noi abbiamo scelto quelli di Skylanders.
Basta iniziare la frase con : "Facciamo che..."
FASE 2
Realizzare dei video brevi che riprendano le scene in cui è stata suddivisa la storia.
Funziona se i personaggi sono animati dai bambini in modo che si sentano partecipi.
FASE 3
E' il momento del montaggio. Noi lo abbiamo realizzato con IMovie. Il problema è continuare a coinvolgere i bambini e per questo mentre mi occupavo della parte tecnica a loro ho fatto provare le battute che avremmo registrato successivamente.
FASE 4
Registriamo i dialoghi. Ognuno recita la sua battuta davanti al microfono per dare voce al personaggio scelto.
FASE 5
Una volta inserito qualche effetto e una musichetta come sottofondo è il momento di caricarlo su Youtube per mostrare a tutti il lavoro finito. Il prossimo passo sarà un cortometraggio...forse

P.S. E' bello giocare immaginando e creando, ma avete idea della difficoltà di montare un video con iphone mentre i bambini giocano alla lotta e ti urtano in continuazione? Le foto ingannano e non sono stati fermi come si vede.
P.S.2 Lo so che si dice Spairo e non Spiro, ma DA2 ha voluto che lo pronunciassi in questo modo perché il primo non era il modo corretto secondo lui. 
Skylanders,
il gioco che ha portato in vita i giocattoli e che promuove il social play. 
Perché giocare significa soprattutto #giocaimmaginacrea.
Per saperne di più: www.filastrocche.it/skylanders

2 commenti:

Elena Valli ha detto...

Bellissima idea. Proverò a farlo fare al mio bimbo.
Ciao Elena

Anonimo ha detto...

E a proposito di spiegazioni guardate cosa ho trovato? un modo davvero simpatico per imparare l'inglese ai bimbi... ci pensa Mrs Spelling al Sistina ;-)
http://www.ilsistina.it/event/mrs-spelling-e-i-fumbles/



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...