martedì 26 febbraio 2013

Post-elezioni 2013

"Papà ma oggi si va a scuola?"
"No, oggi no perché la scuola è chiusa per le elezioni".
"E che devono fare?"
"Devono sistemare e pulire".
"E poi così diventa più bella?"
"Bellissima. Ti faccio vedere quando torni a scuola come tutto è cambiato ed è più bello".
"Ma perché che si fa a queste lezioni?"
"Elezioni, no lezioni".
"E che succede?"
"Si vota per eleggere qualcuno che fa le leggi giuste per tutto il paese e che ci guida verso un futuro migliore".
"Tu hai votato?"
"Si, certo che ho votato".
"E chi hai votato?"
"............."
"E chi ha vinto?"
"............."
"Papààà chi ha vinto?"
".............."
"E dai papà perché non parli?"
"Sto vedendo una cosa".
"E che cosa?"
"Che questo bambino Paolino ha fatto proprio una brutta cosa"
"Perché?"
"Perché il papà che lo ha cresciuto gli ha fatto credere che comportarsi in un determinato modo fosse vincente".
"Ma il papà non lo voleva bene?"
"Sì, forse sì, ma pensava che quello fosse il bene di cui aveva bisogno Paolino".
"Ma uno non glielo può dire che quello non è il modo giusto?"
"Purtroppo ci si convince che sia l'unico modo per andare avanti, per essere migliori degli altri e che Il mondo è tondo e chi non sa stare a galla va a fondo".
"E che significa?"
"Significa che chi semina vento raccoglie tempesta".
"Uffaaaa non ho capito proprio".
"Allora guarda questo episodio di questo film e vediamo se capisci che a me oggi mancano proprio le parole per spiegarti quello che è successo".

I Mostri di Dino Risi: episodio L'Educazione Sentimentale, 1963


3 commenti:

antonellaVì ha detto...

idem con patate Francè!! Oggi proprio anche se ne avessi qualcuna è meglio tenerla per me! :(

antonellaVì ha detto...

idem con patate Francè!! Oggi proprio anche se ne avessi qualcuna è meglio tenerla per me! :(

ilmiosuperpapa ha detto...

... mi hai ispirato!
http://ilmiosuperpapa.blogspot.it/2013/02/un-voto-sbagliato-e-se-sorprendesse.html

Grazie



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...